Translate

Le mille e una Calabria| Torre Capo Rocchi, Bagnara Calabra

 

Visualizza questo post su Instagram

Discovering... #StoriadiCalabria #medievale #TorrediRuggero #NormannidiCalabria 🤍 . . 🏰 "La torre fu costruita in difesa dalle incursioni turche e faceva parte di un sistema di difesa della costa, assieme ad altre torri -è infatti denominata come la 32a-, perché posta in posizione molto strategica. La comunicazione tra le diverse postazioni avveniva attraverso segnali visivi: fumo, fuoco o specchi! Pur avendo datazione e costruttori imprecisi, la torre è comunque chiamata Aragonese. Per la tradizione, la torre di avvistamento, comunicava direttamente con i centri nobili e religiosi della cittadina, in particolare con l'Abbazia voluta da Ruggero il Normanno. Ed è qui che si insinuano le polemiche sui primi costruttori: che sia stata già punto di riferimento per i Normanni?" 🛡️👑 (fonte: turismo.reggiocal.it) . . . . . #BestPhotographer #ever❤️ #TorrediBagnara #BagnaraCalabra #ReggioCalabria #fg_ArchiPhoto🏡 #CosiBeddiNtaCalabria #landescapes #landscapephtography #new_photocalabria #ig_calabria #calabria_da_sogno #calabria_bestphoto #calabriam #yellerscalabria #shotz_of_calabria #instagood #instalike #followme #instafollow #picoftheday #instamood #photooftheday #instadaily #igers #discoveritaly

Un post condiviso da Flora Giancotti (@arch_flora_giancotti) in data:

Commenti

I post più letti questa settimana

Il potere dei colori nell'arredo

Sai riconoscere gli Stili d'Arredo?

SEGUIMI SU ⬇️

NEWS D'ARCHITETTURA E DESIGN