Translate

Le ricette dei Già Cotti| La Torta Dobos

La nostra ricetta di Novembre è il famoso dolce ungherese "Torta Dobos". Un dessert composto da più strati di dolcezza, dove la pasta di biscotto si alterna alla crema al burro e al cioccolato.
La nostra è variante con la  granella di nocciole al posto dell'originario strato di caramello.

Clicca sul video e guarda la preparazione in 5 minuti


Il risultato

all'interno la torta è composta da 8 dischi di biscotto

Gli ingredienti
teglie da 22 cm (noi ne abbiamo usate 8)

Per la base (8 dischi da 22 cm)
    7 uova di media grandezza
210 gr di zucchero
  90 gr di farina 00
  90 gr di fecola di patate
     1 baccello di vaniglia
120 gra di burro

Per la crema al burro al cioccolato
700 gr di burro (ammorbidito)
200 gr di acqua
600 gr di zucchero
400 gr di cioccolato fondente
     1 baccello di vaniglia
  50 gr di cacao amaro in polvere
100 gr di tuorli

Per la decorazione
60 gr di granella di nocciole

Preparazione dei dischi di biscotto
Iniziamo a realizzare i dischi. Prendiamo le uova e dividiamo i tuorli dagli albumi separandoli in due ciotole differenti. Aggiungiamo metà dose di zucchero agli albumi e li montiamo a neve. Mettiamo il composto in frigorifero e intanto aggiungiamo l'altra metà dello zucchero ai tuorli e iniziamo a montarli, una volta ottenuto un composto chiaro e gonfio aggiungiamo il burro (a temperatura ambiente) poco per volta e anche i semi di vaniglia prelevati dalla bacca raschiandola con un coltello. A questo punto incorporiamo gli albumi nel composto dei tuorli, poco alla volta, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto con una frusta. Incorporiamo la farina e la fecola e aiutandoci con una frusta mescoliamo molto delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare l'impasto.  Trasferiamo il composto in teglie usa e getta di diametro di 22 cm, precedentemente imburrate e infarinate. Cuociamo in forno statico preriscaldato a 200° per circa 7-8 minuti. Una volta pronti tutti i dischi, lasciamoli raffreddare.

Preparazione della crema al burro al cioccolato
Nel frattempo prepariamo la crema tritando il cioccolato e versandolo in un pentolino e sciogliamo il tutto a bagnomaria, quindi versiamo in una ciotola e lasciamolo intiepidire mescolando di tanto in tanto. Poniamo in un pentolino dal fondo spesso lo zucchero con l'acqua e scaldiamolo a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio. Una volta che lo zucchero sarà sciolto smettiamo di mescolare e portiamo lo sciroppo ad una temperatura di 121°, aiutandoci con un termometro da cucina. Quando lo sciroppo sarà quasi arrivato a temperatura, versiamo i tuorli nella ciotola di una planetaria e iniziamo a montarli a velocità media. Non appena lo sciroppo sarà pronto, versiamolo a filo nella planetaria sempre in azione e continuiamo a lavorare il tutto fino a completo raffreddamento.
Nel frattempo intagliamo la bacca di vaniglia e preleviamone i semi. A questo punto poniamo il burro (ammorbidito) in una ciotola e uniamo i semi della bacca di vaniglia fino ad ottenere un composto omogeneo. Uniamo il burro nella planetaria in azione. Continuiamo fino a terminare il burro e montiamo fino ad ottenere un composto cremoso. Quindi uniamo il cioccolato fuso e il cacao in polvere. Lasciamo lavorare il tutto fino ad rendere la crema omogenea, infine mettiamola in frigorifero per 30 minuti.

A questo punto componiamo la torta.
Prendiamo il primo disco della torta e ricopriamolo con uno strato di crema posizionando sopra un altro disco e continuando così alternando uno strato di crema ad ogni disco. Terminati tutti i dischi, ricopriamo bene tutta la torta con la crema e spolveriamo la granella di nocciole su tutti i lati.

Riponiamo la torta Dobos in frigorifero per almeno 1 ora prima di servirla

Fammi sapere cosa ne pensi e se rifarai la ricetta con una reazione 
qui sotto e/o con un commento.
Se ti piacciono i miei post di dolci, clicca qui sotto per vederne altri
Le ricette dei Già Cotti

Ti ricordo che trovi tutti i miei aggiornamenti sui post pubblicati sulla mia pagina Instagram

Buon fine settimana
by
Flo, Peppe
e Mister Leo
😽

Commenti

I post più letti questa settimana

Il potere dei colori nell'arredo

Sai riconoscere gli Stili d'Arredo?

SEGUIMI SU ⬇️

NEWS D'ARCHITETTURA E DESIGN