Translate

Lampada Eclissi, 1965-7


La lampada da tavolo Eclisse disegnata nel 1965 da Vico Magistretti per Artemide ha vinto il Compasso d'oro nel 1967 ed è diventata un classico del design italiano vincendo tutte le mode e trend stagionali, imponendosi come uno degli oggetto di design più desiderati nel mondo.

Lampada Eclisse by Artemide
fonte immagine
Si tratta di un oggetto dalle forme semplici ispirato alle lanterne cieche dei minatori o dei ladri, come sottolineò lo stesso Magistretti. 

Nel '63 mentre era in metropolitana a Milano ha avuto un'idea pensando alla lanterna di Jean Valjean, protagonista dei Miserabili di Victor Hugo. Ha fatto uno schizzo sul retro del biglietto e ha chiamato un suo assistente in studio descrivendo come combinare un paio di sfere.

Lampada Eclisse by Artemide
fonte immagine
Su una scheda Classici Moderni-Lampade su Domus n.664/1985, si legge infatti 
“L’idea di questa lampada è sorta a Magistretti viaggiando sulla metropolitana.
Pensava ai ladri che coprono le loro pile con la mano e ha fatto uno schizzo sul biglietto del metro: 
“Il progetto era tutto qui”.

schizzi progettuali lampada Eclissi
fonte immagine

schizzi progettuali lampada Eclissi
fonte immagine

La lampada è composta da 3 "semifere"La base, la calotta esterna fissa e la calotta interna mobile che con la rotazione manuale permette di regolare il flusso luminoso. 
Scelta di una tecnologia semplice, non esasperata, estetica basata su forme primarie.

Lampada Eclisse by Artemide
fonte immagine
Come tutti i prodotti di Vico Magistretti anche Eclisse possiede almeno un elemento spiazzante, di sorpresa, e questa minuscola icona ne ha sicuramente più d’uno. Infatti, la piccola lampada affronta temi formali e tecnici come la semplicità e l'equilibrio: tre mezze sfere, due fisse e una mobile; antesignano del dimmer, la calotta bianca ruota e regola approssimativamente l’intensità luminosa; da pieno sole a corona circolare, da chiara luce di lettura a intima luce da letto, complice e un po’ seducente.

Lampada Eclisse by Artemide
fonte immagine
L’utente diventa protagonista, perché può modificare l’effetto della luce muovendo la calotta interna e oscurando a piacere la lampadina. Esattamente come durante un eclissi di luna. Una caratteristica concettuale ma anche funzionale, che permette all’oggetto di essere utilizzato come fonte di luce diretta o diffusa a seconda delle necessità.

Effetti luminosi della Lampada Eclisse by Artemide
Due anni dopo, Artemide la lancia sul mercato, vincendo quasi subito la scommessa! Eclisse ottiene infatti, l'attenzione internazionale e diventa, con oltre 360 mila pezzi, uno degli oggetti più venduti al mondo.


Effetti luminosi della Lampada Eclisse by Artemide
Tale è stata la sua popolarità che ha spinto Magistretti ad affermare che: “Eclisse senza alcun dubbio ha avuto molto successo, troppo direi; è così diventata di dominio pubblico che ha cessato di essere mia. Per questo motivo non mi piace più, forse perché non mi piace essere identificato attraverso un solo oggetto”.

Ma tale oggetto di design conferisce, ancora oggi, alla camera in cui viene collocato un accento particolare, rappresentando un dettaglio di grande effetto scenico che attira gli sguardi di apprezzamento.


Arredo con Eclissi (Artemide)
fonte immagine
immagine pubblicitaria vintage
Lampada Eclissi (artemide)
fonte immagine
Le dimensioni e i vari colori proposti dalla casa produttrice denotano una straordinaria versatilità, consentendo un agevole abbinamento nei diversi spazi della casa o dell’ufficio, ad arricchimento dell’arredamento presente.

Arredo con Eclisse (Artemide)
fonte immagine

Arredo con Eclissi (Artemide)
fonte immagine
La lampada è ancora in produzione, tuttavia i modelli più recenti sono diversi dall’originale perché dotati di una ghiera per regolare il fascio di luce senza toccare direttamente la sfera interna (il prezzo è di circa 150€), al fine di non scottarsi, ed inoltre sono disponibili nelle versioni con tecnologia  a LED.


Scheda tecnica:
- Produttore: Artemide
- Designer: Vico Magistretti
- Collezione: Modern Classic
- Anno di produzione: 1967
- Riconoscimenti: Compasso d'oro
- Dimensioni: 12 H 18 cm
- Materiale/ Finiture: metallo verniciato


scheda tecnica lampada Eclisse by Artemide
fonte immagine
Disegni di Vico Magistretti,
Eclissi (Artemide)
fonte immagine
Il modello originale è esposto a Milano nella sede del Triennale Design Museum.
Inoltre, presso il prestigioso polo museale di arte moderna il MoMA di New York, è possibile ammirare un esemplare collocato nell'allestimento della collezione permanente.

poster sorico
lampada Eclissi (Artemide)
fonte immagine
Vico Magistetti
fonte immagine
Vico Magistretti affermerà qualche anno più tardi:
“[…] fare del design è un modo come un altro di intervenire, di incidere nel costume circostante attraverso la creazione di oggetti e modelli ideali nuovi, [questo] aspetto è evidentemente un’operazione di cultura, si propone qualcosa che ciascuno è libero di scegliere o non scegliere, e una volta compiuta la scelta, si è data la propria adesione e si diventa ricettivi ad un  altro tipo di proposte."

Artemidehttps://goo.gl/i7sCXF

Fonti:
E. Wilhide, J. Glancey, 2017, Design La storia completa, Valsamoggia (BO), Atlante s.r.l.
C. Berta, 22 dic 2016, La lampada Eclisse| Icona del design italianohttps://goo.gl/zrNwbi
A. Calatroni, feb 2013, Luce con sorpresa: Eclisse, https://goo.gl/w2uEKb
Arredativo.it, 18 apr 2012, Eclissehttps://goo.gl/RNB4MR

Conoscevi già la Lampada Eclissi? Cosa ne pensi? Ti piace?
Fammelo sapere con una reazione qui sotto e/o con un commento.

Clicca qui per altri post sul Design
Ti ricordo che trovi tutti i miei aggiornamenti sui post pubblicati sulla mia pagina Instagram

Baci e fusa

Commenti

I post più letti questa settimana

Il potere dei colori nell'arredo

Sai riconoscere gli Stili d'Arredo?

SEGUIMI SU ⬇️

NEWS D'ARCHITETTURA E DESIGN