Translate

Dream House| Harvey House di Palm Springs

Incarnazione dello stile "mid-century" degli anni 50-60, portato aventi dagli architetti modernisti californiani e immediatamente riconoscibile per il perfetto connubio compositivo ed armonia fra cemento, acciaio, legno e vetro, la Harvey House di Palm Springs, si inquadra a ridosso delle montagne rocciose di San Jocinto.
fonte immagine

Fiancheggiata da un bellissimo giardino con sculture, è stata la villa dell'attore Laurence Harvey, nominato agli Oscar nel 1959 e famoso per 'The Alamo', che scelse gli architetti Buff&Hensman per realizzare la casa dei suoi sogni, un'oasi di tranquillità nel deserto.
Più vicina a Los Angeles di Las Vegas, a soltanto un'ora e mezza di macchina , Palm Springs è diventata la località preferita da chi vuole difendere la privacy dall'assalto di curiosi e paparazzi.
La Harvey House venne completata nel 1969 e abitata solo per pochi anni dall'attore, scomparso prematuramente nel '73. 
Acquistata, qualche anno fa, dagli imprenditori Rea Laccone e Paul Perla (fondatori del marchio di moda Vince) che incaricarono gli architetti londinesi Marmol Radziner, per la ristrutturazione della villa.
fonte immagine
Gli spazi della villa sono stati così, aperti e resi comunicanti per far permeare liberamente la luce in ogni ambiente.
Maniacale è stata la cura per i materiali e i dettagli; basti pensare che il laboratorio di falegnameria dello studio Radziner ha realizzato le armadiature su disegno e i soffitti e le travi di supporto, scuriti dal tempo,  sono tornati all'originale luminosità grazie a una particolare pittura colori grigio cemento.
"Abbiamo utilizzato diversi pezzi vintage, scovati nei negozi locali di modernariato, e gli altri realizzati su commissione da artigiani di Los Angeles" 
conferma l'interior designer Erika Montes.
fonte immagine
"La palette cromatica neutra si ispira alle rocce e alle dune di sabbia che circondano la casa, con solo pochi accenti di colore più vivace offerti dai tessuti che rivestono divani e daybed".
fonte immagine
fonte immagine
Le quattro camere da letto del progetto originario sono state sacrificate a favore di due master bedroom, di grandi dimensioni, posizionate ai lati opposti della casa per offrire maggiore privacy.
fonte immagine
Buff e Hensman erano conosciuti per le case "post-beam", quindi lo spirito di questa casa risiedeva nel ritmo del suo scheletro, che Marmol Radziner enfatizzava cambiando i suoi contorni dal bianco al marrone-nero. 
fonte immagine

fonte immagine
Protagonista del living il camino in pietra, oggetto di un attento restauro, così come la spettacolare piscina caratterizzata da scultori pezzi di roccia incastonati nella pavimentazioni.
fonte immagine
fonte immagine
fonte immagine
Intorno, palme, cactus e gli esili 'palo verde tree', adatti al clima arido di Palm Springs, incorniciano l'architettura modernista dando la sensazione di trovarci in un'isola assoluta.
fonte immagine
fonte immagine
Studio di Progettazione

Fonti:
- Gloria Mattioni, A Palm Springs, in ElleDECORIt, Feb 2019, pp 124-133;
- Stephen Drucker, A Closer Look at Marmol Radziner's Palm Springs Restoration, in ADmagazinehttps://bit.ly/2gVeLng;


Conoscevi già l'Harvey House?Ti piacerebbe vivere in un posto così straordinario?
Fammelo sapere con una reazione qui sotto e/o con un commento.

Clicca qui per altre Dream House
Ti ricordo che trovi tutti i miei aggiornamenti sui post pubblicati sulla mia pagina Instagram

Commenti

I post più letti questa settimana

Il potere dei colori nell'arredo

Sai riconoscere gli Stili d'Arredo?

SEGUIMI SU ⬇️

NEWS D'ARCHITETTURA E DESIGN