Translate

Sai riconoscere gli stili d'arredo? Lo stile Contemporaneo

Proviamo a riassumere in breve quali sono i 10 stili d'arredo più gettonati su internet e nei gli show room e a descriverne brevemente le caratteristiche che li contraddistinguono, oggi parliamo di...

6. Lo stile Contemporaneo

Difficilmente comprimibile in una definizione univoca, perché soggetto a costanti evoluzioni, lo stile dei nostri giorni risponde ad un’esigenza di pulizia ed efficienza attraverso linee esatte, precise. Senza rinunciare all'impatto visivo. Negli arredi, si prediligono volumi compatti, colori puri e soluzioni con margini di trasformabilità e adattamento. Un occhio di riguardo va al risparmio energetico, anche in chiave green.

Quali sono allora i punti cardini dello Stile Contemporaneo?

IL BIANCO
fonte immagine
Giocare con il candore del bianco per rendere l’interior squisitamente contemporaneo!
Si può scegliere le nuance di bianco più caldo, ossia quelle sporcate di rosa o giallo, per un risultato meno freddo. Mixate pure tre white-off differenti per i complementi d’arredo, la tinta delle pareti e il colore della pavimentazione: con il bianco, di qualunque sfumatura esso sia, non si sbaglia mai. 

LE TRASPARENZE
fonte immagine
Vetro e cristallo sono due materiali classici ma si sposano perfettamente con gli ambienti di matrice contemporanea. Un tavolo con il piano vitreo o un paio di vasi trasparenti sapranno dare un tocco etereo e molto raffinato allo stile contemporaneo.

MINIMAL
fonte immagine
In un interno che segue le regole dello stile contemporaneo non ci si può esimere dall'abbracciare il decluttering. Si tratta dell’usanza di stampo svedese che consiste nell'eliminare il superfluo, salvando solamente l’essenzialità. La disposizione minimale di mobili e oggettistica è parte integrante dell’effetto più riuscito di un buon design modernissimo.

UN TOCCO DI INDUSTRIAL DESIGN

La contaminazione dell'industrial design (ne abbiamo parlato qui) non potrà che giovare ai vostri interni, attraverso l'utilizzo di piccole tips: come le pareti vetrate marcate da infissi in ferro e dai colori scuri; o l'utilizzo di mattoni a vista, e in generale le finiture grezze come quelle in cemento.

COLORI FREDDI
fonte immagine
L'utilizzo del colore, soprattutto se tendente al blu o allo scuro è una delle caratteristiche dello stile contemporaneo, che sebbene ad un primo occhio possa sembrare contraddirsi con la regola dell'utilizzo del BIANCO, in realtà da carattere e vivacità all'ambiente della casa. 
Di quelli che sono l'utilizzo del colore blu ne abbiamo già parlato in questo post; per cui le regole, anche per lo stile contemporaneo, sono sempre le stesse! 
Scegliete una graduazione di colore freddo per la parete/arredo che volete caratterizzare, e giocate nell'arredo riprendendo lo stesso colore nei tessuti, nei suppellettili e/o accessori che  completeranno il vostro arredo.

DESIGN CONTEMPORANEO
fonte immagine
Una resa contemporanea degli interni è anche il risultato di un sapiente mix di pezzi dalle linee modernissime. Inserite in ogni stanza uno o due complementi dal design contemporaneo e vedrete che anche la boiserie più rètro e il parquet più vissuto assumeranno un aspetto assai moderno.
(clicca qui per tutti i post sulle ICONE DEL DESIGN)

SPAZIALITÀ ZEN
fonte immagine
La spazialità, la pulizia e l'ordine, sono parole chiavi per lo stile contemporaneo.
Essenziale, sarà quindi seguire i precetti del feng shui, l’antica arte geomantica taoista della Cina secondo la quale la disposizione di spazi e mobilio è fondamentale per il benessere psicofisico di chi abita l’ambiente. Se non volete addentrarvi nei meandri filosofici e spirituali di questa pratica millenaria, limitatevi a guardare alla spazialità di matrice zen: ambienti ariosi, pochi mobili ed essenzialità anche riguardo i suppellettili.

WRITING

fonte immagine
Una delle ultime tendenze in materia di arredamento d’interni è quella di decorare le pareti o anche i mobili con le scritte. Il writing wall (di cui trovi tantissimi esempi qui) è tra le pratiche più in voga e permette di decorare i muri in maniera non troppo invasiva con adesivi o lettere da incollare.

LE PIANTE
fonte immagine
Infine, ossigenate i vostri ambienti con l'utilizzo delle piante!
Nel caso dell’arredamento contemporaneo, la presenza di verde è fondamentale per rendere meno freddo l’ambiente circostante. Basta un fiore o una piantina grassa e tutta la casa risulterà più accogliente e profumata...

Fonte:
- Sernagiotto Camilla, Come arredare la casa in stile contemporaneo: le regole per non sbagliare, in Grazia.it, 5 Giu 2018, http://bit.ly/31BXRQC ;

Commenti

I post più letti questa settimana

Il potere dei colori nell'arredo

Sai riconoscere gli Stili d'Arredo?

SEGUIMI SU ⬇️

NEWS D'ARCHITETTURA E DESIGN